Valle Anzasca Il Pizzetto 23 Gennaio 2021


 Scarica la traccia

Relive ‘Valle Anzasca Pizzetto’

Ancora una volta il vento ha spostato grandi quantità di neve, rendendo pericolosi gli itinerari su versanti aperti. Per questo decidiamo per una gita sicura, interamente nel bosco.

Lasciamo le auto a Bannio (670 m) e saliamo per il sentiero estivo, sfruttando la scarsa neve (la pioggia di questi giorni ha rovinato il fondo fino a 1300 m circa). Superiamo l’alpe Fontane e l’alpe Balmo, risalendo le vecchie piste, per entrare poi nel bosco, percorrendo la dorsale. Poco oltre vila Simonini (1638 m), entriamo nella valletta che, in falsopiano,  attraversa il versante N del Pizzetto. Arrivati a un’ampia radura, con un ampio giro risaliamo la spalla O, fino a pochi metri dalla vetta (1879 m). 

Tempo di salita: 3,30 ore circa, comprese le soste.
Dislivello: 1150 m circa
Sviluppo: 12 km circa andata e ritorno
Difficoltà: F

Condizioni: in basso neve pessima; bagnata dalla pioggia sopra al paese e via via piu crostosa salendo fino a quota 1300 m circa. Bella polvere più in alto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.