Galehorn 15 Dicembre 2018

Scarica la traccia

Relive ‘Morning Dec 15th’

SEMPIONE GALEHORN

Partiti con l’intenzione di salire al Sirwoltehorn, abbiamo cambiato idea quando  siamo arrivati alla cresta e abbiamo trovato il pendio finale con neve molto dura, che avrebbe reso faticosa la salita e poco divertente la discesa. Abbiamo cosi ripiegato sul Galehorn, nella speranza di trovare condizioni migliori.

Partiti da Engiloch, siamo scesi alla piana di Chlusmatte per risalire verso Wisse Bode. La traccia si mantiene alta sul pendio e il canale accanto alla cascata si passa con facilità. Superato il lago superiore di Sirwolte, ci siamo diretti alla cresta del Sirwoltehorn, che abbiamo raggiunto a quota 2660 m. Viste le condizioni del pendio, decidiamo di scendere e riprendere la traccia che sale al Galehorn. La neve sul pendio finale è dura, ma si sale con tranquillità anche senza rampant.

Discesa per lo stesso itinerario, con la variante che ci ha portati a percorrere i bei canaloni a nord del lago superiore.

Condizioni: neve rimaneggiata dal vento su tutto il percorso, con qualche tratto duro e altri con polvere compressa. Nel complesso una discreta sciata. Qualche attenzione va prestata ai blocchi gelati, residui di una vecchia valanga sui pendii sopra Clusematte. 

Tempo di salita: 3,30 ore, comprese le soste e le deviazioni
Dislivello: 1100 m circa
Sviluppo: 10,5 km circa
Difficoltà: BS

Attrezzatura: normale dotazione scialpinistica

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *