Bivacco Belloni 4 marzo 2018

 Scarica la traccia


VALLE ANZASCA BIVACCO BELLONI

Seconda uscita per il 39° corso di scialpinismo del CAI di Villadossola.
Buone condizioni generali e bollettino favorevole ci consentono di programmare e portare a termine una bellissima gita, al cospetto dell’imponente parete E del monte Rosa.
Saliti con la seggiovia fino al Burki (1581 m) ci siamo diretti a N e abbiamo risalito il bosco di larici, per raggiungere le morene del Ghiacciaio del Belvedere.  Un tratto con modesta pendenza ci ha portati all’alpe Fillar (1974 m), dove si lascia la morena e ci si dirige verso l’evidente canale Tyndall, che sale via via più ripido (max 35°) al ghiacciaio del Piccolo Fillar. La pendenza è ideale fino alla seraccata che delimita il bordo inferiore del ghiacciaio. Noi ci siamo fermati a quota 2510 m circa, poco sopra al bivacco.

Discesa su neve buona anche se alternata a tratti in cui inizia a formarsi crosta, costata cara a due allievi del corso, che si sono infortunati in modo abbastanza grave da richiedere l’intervento dell’elisoccorso. Fortunatamente la presenza tra gli istruttori di esperti componenti del Soccorso Alpino, ha fatto si che le operazioni di soccorso si svolgessero nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Tempo di salita: 3,30 ore.

Dislivello: 900 m circa
Sviluppo: 11 km circa andata e ritorno
Difficoltà: BS

Condizioni: innevamento molto abbondante. Neve ben assestata. Qualche scarica di neve e ghiaccio, con l’aumento della temperatura, dalle pareti rocciose circostanti. Ancora neve polverosa sui pendii poco esposti al sole; in via di trasformazione altrove.



Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *