Hohture 9 dicembre 2017


   Scarica la traccia


SEMPIONE HOHTURE DA ROTHWALD

In attesa della neve, annunciata dai bollettini meteo, torniamo a Rothwald, per dirigerci però verso il modesto risalto dell’Hohture.
Un po’ di neve fresca, caduta nella notte e nei giorni scorsi, contribuisce a rendere il paesaggio natalizio, anche se non è sufficiente a coprire le asperità del terreno.

Partiti dal piazzale di partenza degli impianti (1745 m), abbiamo risalito la pista fino alla case di Rothwald. Seguendo la strada abbiamo raggiunto Wase (1960 m, per proseguire, sempre sulla strada, fino a quota 2040 m. Qui finisce la strada, e si risale il pendio tra radi larici. Arrivati al paravalanghe (2231 m) si devia a S e si risale l’ampia dorsale e, in condizioni normali, si arriva in vetta. Questa volta, per la presenza di lastroni da vento e qualche inquietante whoom, ci siamo fermati a 100 m circa dalla cima. La discesa nel bosco ci ha regalato un’inattesa sciata in una spanna di ottima polvere.

Tempo si salita: 1,45 ore.
Dislivello: 500 m circa con le risalite
Sviluppo: 7,5 km circa
Difficoltà: MS

Condizioni: innevamento ancora scarso, nonostante le nevicate dei giorni scorsi. Discrete condizioni nel bosco tra Wase e il paravalanghe. Oltre, il vento ha lavorato molto, riempiendo i canali e spazzando le dorsali, formando anche dei lastroni insidiosi che tendono a  rompersi anche con il passaggio di un singolo sciatore.



Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *