Pizzo Giezza

 


  Scarica la traccia


VAL BOGNANCO – PIZZO GIEZZA – ANELLO DALL’ALPE VARIOLA

Ancora una gita bellissima e poco frequentata, in compagnia degli amici del GAM di Omegna.

Partiti da San Bernardo (1650 m) siamo scesi ad attraversare il torrente Rasiga e, al primo tornante, abbiamo lasciato la strada per prendere il sentiero che sale nel bosco. Dopo un primo tratto di salita, il sentiero prosegue con saliscendi, passando per l’alpe Casariola e l’alpe Dorca (1870 m). Raggiunta l’alpe Variola di Sopra, abbiamo lasciato il sentiero per risalire dapprima i prati, poi le facili roccette, fino a raggiungere la cresta E della montagna, che abbiamo percorso fino alla vetta (2658 m).
La discesa è avvenuta  proseguendo lungo la cresta che scende in direzione SSE fino a quota 2200 circa, per portarci poi nella valle dei laghi di Paione ed incontrare il comodo sentiero che ci ha riportati a San Bernardo

Tempo di salita: 3,30 ore circa, comprese le soste
Dislivello: 1100 m circa
Sviluppo: 14 km circa
Difficoltà: EE/F
Condizioni: dall’alpe Variola non c’è sentiero. La cresta è facile ma a tratti esposta, specialmente nel tratto di discesa, con passi di II


« 2 di 2 »
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *